Differenza tra WordPress.com e WordPress.org: LA SFIDA

Differenza tra WordPress.com e WordPress.org: LA SFIDA

30 Gennaio, 2019 0 Di Gianni Panfilo
Condividi con i tuoi amici

In questa articolo ti mostrerò,secondo le mie esperienze, qual’è la differenza tra wordpress.com e WordPress.org e quale dovresti scegliere per avviare un tuo progetto online.

Quale ho scelto?

Ero agli Inizi.

Non avevo mai aperto un sito web,sapevo mandare solamente qualche mail e di WordPress non conoscevo neanche l’ombra.

Con il tempo,Iniziai a prendere confidenza con il web e piano piano superai i primi ostacoli

Ma…

Nonostante tutto,c’era una domanda che mi rimbombava forte nella testa. Qual’è la differenza tra wordpress.com e WordPress.org. ?

Prima di aprire eroedigitale.com,ho fatto mille sbagli,aperto diversi siti e ho utilizzato piattaforme come:Blogger,Webnode e anche le versioni di WordPress.

Grazie ai mille tentativi, oggi posso scrivere questa guida,basata sulla mia personale opinione ed esperienza la quale mi ha portato poi a scegliere di utilizzare WordPress.org.

WordPress.Org è la scelta che rifarei altre mille volte.

Prima di continuare la lettura,ti chiedo di ricambiare la mia fatica nello scrivere questa guida,facendo click sul pulsante Facebook qui sotto.

A te non costa niente,per me significa tanto 🙂

Facebook

Grazie di cuore

WordPress.com e WordPress.org. Gli errori che costano cari

Quando sei nuovo nel mondo dei blogger e nella costruzione di progetti online,puoi facilmente cadere in alcuni imprevisti che possono costarti molto cari.

Naturalmente tutti noi,quando non abbiamo esperienza,siamo portati a provare un prodotto gratuitamente in modo da prendere confidenza con il servizio e capire come funziona.

Questa prova può risultare fatale.

Come sai WordPress si distingue in due versioni,la.org nella quale bisogna acquistare dominio e una web hosting ,e la versione .com. ovvero quella gratuita.

Molti utenti che sono agli inizi,giustamente sono portati a gettarsi sulla versione gratuita pensando di poter risparmiare.

E’ vero utilizzando wordpress.com puoi da subito creare il tuo sito web senza dedicare particolari attenzioni,a hosting, dominio e senza pagare nulla ma questo vedrai che si rivelerà una grande fonte di stress,di limitazioni e a lungo termine anche di costi maggiori.

Utilizzando la versione di wordpress.com,una volta che ti sarai iscritto gratuitamente,avrai il tuo sito pronto all’uso.

Tutto ciò ti sembrerà assolutamente fantastico!

Giusto?

Poi succede che diventi più bravo,inizi a coltivare una forte passione per il blog,guardi gli altri siti e ti rendi conto che la versione di wordpress.com è altamente limitante e che il tuo progetto per poter crescere è obbligato a fare degli upgrade che ovviamente hanno un costo anche abbastanza elevato.

Ti faccio qualche esempio.

Scegliere un tema,utilizzare un plugin,monetizzare il proprio sito sono solo alcune delle tante limitazioni di questa scelta.

WordPress.com: Pro e contro

Iniziamo col dire che la versione .com si trova online,quindi non è necessario installare il software come nella versione .org

Pro

Il punto a favore di questa versione è che è gratuita quindi non è necessario acquistare un dominio ed un hosting.

Contro

  • Su wordpress.com l’installazione dei plugin non è consentita.

Se vuoi portare il tuo blog ad un altro livello,i plugin sono fondamentali per aumentare le funzionalità del tuo sito.

  • La scelta dei temi sarà molto limitata (mentre nella versione .org ce ne sono migliaia),sarai costretto ad installare un tema premium che ha un costo medio di 60€.
  • Il tuo dominio iniziale sarà del tipo: NomeTuoSito.Wordpress.com ( praticamente inguardabile) Inoltre quando inizierai a fare sul serio,sarai portato ad acquistarne uno personale,il quale ha un prezzo che si aggira sui 20€.
  • Spazio memoria solamente di 3 GB, per aumentarlo bisogna fare Upgrade che partono da 4 € fino a 25 € al mese.
  • Offre meno funzioni della versione completa e questo nel lungo termine può risultare più costoso di quello necessario per avviare un blog con wordpress.org.
  • Il posizionamento SEO sui motori di ricerca risulta più complicato anche a causa della mancanza di plugin fondamentali per indicizzare il sito come Yoast seo.
  • Per collegare il tuo sito a Google Analytics è necessaria l’ Upgrade al piano business.
  • Se desideri guadagnare con il tuo blog,potrai farlo solo avviando un piano premium ma allo stesso tempo sarà pubblicità limitata al solo circuito wordpress.

A questo punto ti stai rendendo conto, che questa versione, oltre alle tante limitazione si è mostrata anche più costosa del dovuto.

Infatti siamo arrivati a calcolare almeno 80€ escludendo la possibilità di un eventuale migrazione su un hosting personale e senza contare i vari problemi che esso comporta sia a livello di grafica che di indicizzazione.

La spesa Totale è sicuramente superiore a 100€.

Non mi piace parlare di prezzi ma trovo giusto informarti a cosa si va incontro. 😉

La differenza tra wordpress.com e WordPress.org ? Ecco una delle fondamentali

La versione .org è praticamente un software che puoi scaricare gratuitamente,installare sul tuo server ed utilizzarlo per personalizzare il tuo sito come preferisci.

Per utilizzare questa versione di WordPress dovrai avere sia un tuo dominio ( il tuo www.tuosito.com) che un piano di hosting ( spazio web) per un prezzo che si aggira intorno ai 50/60€ Totali. (al momento che scrivo questa guida)

Ti consiglio di rivolgerti ai migliori sul mercato,gli stessi che sto utilizzando per creare questo sito.

Miglior servizio di Hosting sul mercato

Una volta acquistati, basta loggarsi nel pannello di controllo della propria hosting e installare wordpress con pochi click.

Si è vero!hai fatto un investimento ma hai portato il tuo sito al pieno delle sue funzionalità!

Vediamo qualche funzionalita di wordpress.org

Pro

  • Puoi modificare il tuo tema secondo i tuoi gusti ed esigenze
  • Acquistando hosting e dominio,hai la totale proprietà del tuo sito
  • Ci sono migliaia di plugin ,gratuiti e non con i quali puoi estendere le funzionalità del tuo sito
  • Puoi guadagnare grazie al tuo blog,inserendo banner pubblicitari di google Adsense
  • Cambiare la grafica del tuo sito scegliendo tra tantissimi template gratuiti e non da installare con un semplice click
  • Puoi migliorare il posizionamento sui motori di ricerca grazie anche a plugin che aiutano ad inserire i giusti metatag o a rendere più veloce il caricamento delle pagine.
  • Vuoi creare un Ecommerce? Con questa versione puoi
  • Puoi collegare il sito a Google Analytics per monitorare il traffico e le interazioni,tutto ciò Gratuitamente.

Insomma con circa 50€,hai la completa gestione della piattaforma.

Contro

Solo uno: è necessario da subito acquistare un proprio dominio e hosting.


Chi è il vincitore?

Arrivati a questo punto credo che avrai compreso qual’è la differenza tra wordpress.com e wordpress.org e anche perchè adoro la versione completa. 🙂

Tuttavia,entrambe le versioni sono buone dato che la loro scelta va distinta in base a ciò che hai in mente di realizzare e ai tuoi obbiettivi.

  • La versione .com credo che è più adatta a realizzare un sito per hobby,senza avere troppe aspirazioni ed ambizioni a causa delle enormi limitazioni.
  • La .org è il top! Hai la completa gestione,puoi fare praticamente ogni cosa. Se vuoi imparare ad usare wordpress al massimo delle sue funzionalità,ti consiglio questa!